...
  • info@activealbania.com
  • +355675000097
  • IMPEGNO DI RIMBORSO COVID-19. Ulteriori informazioni sulla nostra maggiore flessibilità
  • Qui.

Il meglio dell'Albania - 15 giorni

Packrafting / Escursionismo / Snorkeling / Degustazione di vini / Visite ai siti culturali dell'UNESCO / Visita ai bunker / Rafting

Il meglio dell'Albania

Scopri l'Albania avventurosa, misteriosa e selvaggia in queste due settimane di vacanza.

Soleggiato 128

Durata

15 giorni

Gruppo di persone

DIMENSIONE DEL GRUPPO

min. 4 persone / max. 12 persone

Alloggio

ALLOGGIO

Hotel di lusso e boutique

Posizione W

PUNTO D'INCONTRO

Aeroporto internazionale di Tirana

Stagione W.

STAGIONE

Aprile-settembre

2

DIFFICOLTÀ

Moderare

Nessuna esperienza necessaria per diverse attività all'aperto, solo un livello ragionevole di forma fisica e la capacità di gestire 2-6 ore di attività al giorno.
mappa del tour

Fai clic su "vedi modifiche" per consigli di viaggio specifici del Ministero degli Esteri, oltre a eventuali modifiche al viaggio e misure di sicurezza aggiuntive in atto, come risultato di COVID-19.

Foto
Mette in risalto

A partire dal

€4800

Condividi questo tour
Depositi trasferibili

Cancella fino a 31 giorni prima della partenza e trasferiremo il tuo deposito in credito per una prenotazione futura.

Un'azienda di cui ti puoi fidare

Distintivo dell'Associazione di categoria viaggi d'avventura 1 196x300 1
tripadvisor 1
Travellers Choice Tripadvisor
Campeggio
Itinerario
GIORNO 1 Tirana - La vivace capitale albanese

 

*All'arrivo a Tirana viene organizzato un trasferimento privato per portarti all'Arté Boutique Hotel.

Tirana è una città intrigante con un affascinante mix di antico e moderno. Dalla fine del regime comunista, gli edifici grigi e squallidi della città sono stati trasformati in vivaci opere d'arte con interessanti forme astratte, colori chiari, murales e graffiti. La Casa delle Foglie, BunkArt2 e il Museo Nazionale sono tre musei di Tirana che vale la pena visitare se vuoi saperne di più sulla storia del paese.

Cena di benvenuto al ristorante Gzona.

GIORNO 2 Impara a cucinare la pasta albanese

Una delle sorprese della vivace e dinamica capitale Tirana è senza dubbio un corso di cucina dello chef Bledar Kola di Mullixhiu, chef di prestigiosa esperienza internazionale (tra cui Noma).

I menu dei piatti di cucina Mullixhiu sono una delicata interpretazione della tradizione albanese, nella loro espressione vegetale. E sì cucinerete anche la pasta albanese: la dromsa, una specie di maltagliati diffuso nei Balcani.

Cena di fantasia al ristorante Salt e serata cocktail a Blloku, nota come destinazione di intrattenimento con le sue boutique, negozi, ristoranti, bar alla moda, pub e caffetterie.

GIORNO 3 Immergiti nella città eterna di Berat

Oggi scopriremo uno dei luoghi di cultura più incantevoli dell'Albania. Berat, l'antica città, precipita ripidamente sulle rive del sereno fiume Osum. Questo sito protetto dall'UNESCO è un vero e proprio labirinto di strade imbiancate dal tempo, ciottoli irregolari e, naturalmente, l'affascinante mosaico di telai di finestre che guardano fuori da ogni parete, catturando le due metà di Berat, Gorica e Mangalem, in uno sguardo fisso attraverso il acqua.

Cena e degustazione di vini in una delle cantine più famose in Albania, la cantina Çobo.

GIORNO 4Escursioni spirituali nella sacra montagna di Tomor

Non lontano dal centro di Berat, l'antica dimora degli dei illirici, il monte Tomor, si erge a circa 2416 metri sul livello del mare. La montagna è famosa per il Parco Nazionale Tomori (Parku Kombëtar Mali i Tomorit), ma ha anche un significato spirituale più profondo. Questa montagna sacra, chiamata e presieduta nella tradizione albanese da Baba Tomor o Padre Tomor, è la montagna dove Dio dorme. Durante la giornata viene gustato un pranzo al sacco fatto in casa.

GIORNO 5 Escursioni sul fiume nel canyon di Lengarica e nelle località termali di Permet

Lo splendido canyon di Lengarica si trova nel Parco Nazionale degli Abeti di Hotova, a Permet. Durante l'esplorazione vedremo diverse grotte e la più impressionante è la Grotta dei Piccioni a 160 metri di lunghezza e fino a 3 metri. All'inizio del canyon c'è un ponte di pietra ad archi su un tratto tortuoso di acqua brillantemente blu-verde. Costruito nel Medioevo, permette alle persone di attraversare il fiume ricco di zolfo sin dai tempi dell'Impero Ottomano. L'acqua calda scorre al di sotto di esso, fornendo un trattamento rilassante durante la nostra escursione sul fiume.

Cena tradizionale con musica saze.

GIORNO 6 Rafting/Packrafting nell'ultimo fiume selvaggio d'Europa

È chiamato l'ultimo fiume selvaggio d'Europa ed è una delle meraviglie naturali dell'Albania. Ospita oltre 1.100 specie e comunità autentiche. La fauna ittica della Vjosa è caratterizzata da elevate percentuali di specie endemiche dei Balcani. La vegetazione lussureggiante rende questo fiume un luogo ideale per gli amanti dell'avventura per esplorare e rilassarsi. Ci sono molti passaggi sotterranei e grotte inesplorate per tutta la lunghezza del flusso libero. Faremo rafting sui 10 km più belli del fiume Vjosa.

GIORNO 7 Escursioni in cascata

Oggi faremo una breve escursione dal villaggio di Stëmbec alla bellissima cascata ai piedi della parete del monte Nëmërçka. Questo sentiero offre viste mozzafiato sulla parete meridionale più spettacolare del monte Nëmërçka, incluso il monumento naturale del ghiacciaio di Nëmërçka. Dopo 1,5 ore di escursione ci godremo un pranzo al sacco. L'andata e ritorno dell'escursionismo è di circa 6 km.

Nel pomeriggio avremo l'opportunità di visitare la città di pietra di Gjirokastra, un sito protetto dall'UNESCO. Cena al ristorante Te Kube, un assaggio di arte e ricca cucina locale.

GIORNO 8 Visita del Parco Nazionale di Butrinto e tour di Mussle

La costa frastagliata dell'Albania, con villaggi tradizionali incastonati in baie isolate e spiagge dorate bagnate da acque turchesi, è stata una rivelazione quando i viaggiatori hanno iniziato a scoprire il paese dieci anni fa. Da allora le ultime spiagge incontaminate d'Europa sono cambiate quasi in modo irriconoscibile, ma ci sono ancora molte ragioni per venire qui ed esplorare questa magnifica costa ionica.

Emergeremo nella storia del sito del patrimonio di Butrinto, la principale attrazione archeologica dell'Albania.

Dopo la visita a Butrinto, ci uniremo a un tour delle cozze. Lungo la strada con la barca scopriremo come l'attività di coltivazione e coltivazione di mitili sia diventata importante per la regione e per tutta l'Albania durante il periodo comunista. Sceglieremo le cozze per pranzo e osserveremo come vengono pulite e cucinate con la ricetta locale.

GIORNO 9 GIORNO 9 Rilassante giornata in spiaggia a Ksamil

Una volta a Ksamil, ci godremo le spiagge paradisiache che offrono sabbia bianca e acqua cristallina con un clima mediterraneo tutto l'anno. È composta da decine di piccole insenature che avvolgono il paesaggio frastagliato. In breve – Il modo perfetto per trascorrere una gioiosa giornata in spiaggia.

Cena con vista nel castello di Lekursi.

GIORNO 10 Esplora l'isola di Tongo in barca

Oggi sfuggiremo alla folla e scopriremo in barca alcune gemme veramente nascoste della riviera albanese. L'isola di Tongo è un'isola disabitata nel Mar Ionio a soli 300 metri dalla costa greca. L'isola rocciosa è di circa 2,5 ettari e ha un'incredibile spiaggia di sabbia e una grande vita acquatica. Durante il viaggio esploreremo diversi luoghi, tra cui Cape of Stillos, Ftele Bay e Tongo Island.

Mentre ci godiamo le baie segrete cucineremo un pranzo barbecue con pesce fresco pescato dai pescatori locali.

GIORNI 11 e 12 Giornata in spiaggia a Dhermi

Sei mai stato in un posto in cui ti sei sentito subito a tuo agio e a tuo agio? Ecco come ti sentirai nel piccolo villaggio costiero di Dhërmi. È calmo e straordinariamente stupendo. con diversi siti storici della zona che vale la pena visitare, come il Monastero di San Teodoro, la chiesa del monastero di Panagia e la chiesa di Hypapante. Dhermi è anche conosciuta per le sue case in pietra bianca con finestre blu, motivo per cui molti la chiamano la Santorini albanese. Mentre a Dhermi noleggeremo una barca e ci dirigeremo verso la baia di Gjipe. Possiamo camminare per 4 km lungo il Gjipe Canyon e vedere la cascata di Petasma. Inoltre, visiteremo la Grotta dei Pirati, accessibile solo in barca.

GIORNO 13 Esplora la bellissima penisola di Karaburun in yacht

Raggiungeremo in yacht il Parco Nazionale Marino di Karaburun-Sazan, l'unica riserva del suo genere nel paese, che ospita tartarughe, foche e delfini. Ci fermeremo alla misteriosa grotta di Haxhi Aliu, utilizzata da commercianti e contrabbandieri per millenni e ora monumento nazionale. Faremo una sosta e visiteremo l'isola di Sazan. Ha una costa incontaminata, ma è ancora avvolta nel mistero, anche per la maggior parte degli albanesi. Questo perché l'isola era una volta una base militare fortificata e isolata e non ha mai avuto popolazione civile.

Faremo snorkeling in una baia remota, prendere il sole su una spiaggia incontaminata e gustare un pranzo a base di pesce fresco.

GIORNO 14 Visita di Orikum e rilassante giornata in spiaggia

Resti archeologici rivelano che la provincia è uno dei più importanti tra gli insediamenti meridionali altamente sviluppati! Tra le tante altre rovine, il parco comprende tracce particolarmente belle di un antico teatro in stile romano. Fu proprio nell'antica Orik che Cesare preparò i suoi attacchi contro coloro che non obbedivano alle città dell'Italia meridionale.

Cena di arrivederci con vista al Tiku & Mato.

GIORNO 15 Aeroporto Internazionale di Tirana e tempo per salutarci

In auto: circa 2,5 ore (Aeroporto Internazionale di Valona-Tirana)

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza.