• info@activealbania.com
  • +355675000097
  • IMPEGNO DI RIMBORSO COVID-19. Ulteriori informazioni sulla nostra maggiore flessibilità
  • Qui.
sostenibilità albania attivaPic 3

C'kemi ("Hello there" in albanese),

Sono Lumturi Huso e sono il proprietario dell'Artistic Tirana Guesthouse a Tirana. Ho 59 anni e quasi cinque anni fa ho perso il lavoro nella pubblica amministrazione. Nessuno mi avrebbe assunto a causa della mia età e delle limitate capacità informatiche, quindi ho deciso di aprire una pensione con mio marito, che ora è in pensione. Con la pensione di mio marito, non potevamo coprire le nostre spese di soggiorno nella metropolitana di Tirana. Attualmente stiamo lavorando presso la pensione, che abbiamo progettato e decorato con la nostra collezione privata di dipinti. Siamo fortunati che gli ospiti apprezzino la nostra ospitalità, le nostre buone colazioni e la pulizia della nostra modesta casa. Amiamo questa attività e amiamo immensamente godere della compagnia dei nostri ospiti. A volte ci ricordano nostra figlia, che è anche una viaggiatrice del mondo ma ha deciso di vivere all'estero per una migliore prospettiva di carriera.

sostenibilità albania attivaPic 4

I / e dashur vizitor ("Dearest visitor" in albanese),

Sono Mornela Durdia e sono la direttrice dell'hotel Osumi a Berat. Anche se Berat è un rinomato sito dell'UNESCO, la mia attività ha sofferto durante i mesi meno visitati in inverno e in autunno. Fortunatamente, un gruppo di giovani ha iniziato a offrire diverse attività all'aperto nella regione come il rafting negli Osumi Canyon, l'escursionismo nella montagna di Tomor e il kayak nella laguna di Divjaka - Karavasta, e stiamo avendo sempre più turisti che prenotano ogni giorno, anche nelle giornate più fredde. giorni. Molti turisti decidono di prolungare la loro permanenza nel nostro hotel perché sono stupiti dalle maggiori opportunità e attività per esplorare i dintorni di Berat. Ora non lavoro più stagionalmente e l'aumento del flusso di visitatori mi ha aiutato a migliorare molto i servizi di ospitalità del nostro hotel. Sono entusiasta di continuare ad accogliere più visitatori e di mantenere la buona classifica dei nostri adorabili ospiti.

sostenibilità albania attivaPic 5

Pershendetje ("Hello" in albanese),

Sono Besnik e vivo con la mia famiglia nel villaggio di Qaf Dardhe nella montagna di Tomorr. Ero un immigrato in Grecia, ma per motivi familiari sono dovuto tornare in Albania per aiutare a crescere i miei figli orfani e di mia sorella. Lavoro principalmente in lavori di agricoltura e occasionalmente raccolgo tè ed erbe in montagna. La nostra regione è molto isolata, priva di strade o infrastrutture. Avevo un cavallo, morto di recente. Con il reddito limitato, dovevo camminare per ore ogni settimana per scendere in città. Quest'estate ho iniziato a lavorare come guida locale per i turisti che vengono a fare escursioni sul monte sacro Tomorri. Li do il benvenuto a visitare la mia casa semplice e modesta e ad incontrare la mia famiglia. Questo ci porta gioia e speranza per un futuro migliore.

sostenibilità albania attivaPic 4 2

Gezohem ("Piacere di conoscerti" in albanese)

Mi chiamo Mira Muka e ho una piccola caffetteria nel villaggio di Peshtan, a Tepelena. Il mio villaggio è stato un campo di battaglia durante la seconda guerra mondiale ed è stato quasi sradicato dai bombardamenti. Peshtan ha una storia diversa, ma il ricordo della seconda guerra mondiale è ancora forte tra la gente del posto. Ecco perché ho costruito un modesto museo della seconda guerra mondiale con tutte le armi e gli equipaggiamenti della battaglia italo-greca che ho trovato in giro per il villaggio. Con altri vicini, abbiamo trasformato le nostre case in pensioni e sono così felice di essere la prima guida locale del villaggio. La pensione e i corsi di cucina che offro hanno portato alcune attenzioni nazionali e internazionali. Ogni giorno i turisti mi visitano, mi sento privilegiato nel raccontare loro vecchie storie e accoglierli con il nostro raki distillato nel cortile di casa, i piatti tradizionali della mia cucina e qualche dolce gliko.

martine miza

Miredita ("buona giornata" in albanese)

Mi chiamo Martine Miza e la mia famiglia ha una fattoria a Shkopet, municipalità di Mat, ai margini dell'eco-parco dei laghi Ulza Shkopet. Mio suocero è il pescatore più anziano della regione e la maggior parte dei membri della comunità si occupa di agricoltura o pesca. Ora sono responsabile dell'associazione locale "Friendship Ulza" e ho fatto molti sforzi per affermare i laghi Ulza e Shkopet come attrazione nazionale e internazionale. Ora stiamo dando il benvenuto ai turisti che ci visitano per il kayak nel lago Shkopet e ho coinvolto diversi membri della mia famiglia nell'aiutare a cucinare una tradizionale esperienza di pranzo a più portate. Credo fermamente che il turismo sia l'unica attività economica che farà tornare i miei figli e gli altri in città nella loro città natale dopo aver terminato gli studi nella capitale, Tirana. La nostra piccola comunità cittadina di Ulza si riunisce sempre di più per vedere cosa possiamo fare per migliorare i nostri servizi e rendere più piacevole il soggiorno dei visitatori.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza.